SERVIZI OFFERTI DAL CONSULTORIO


Il Consultorio offre molteplici servizi, in primo luogo nell’area socio-psico-pedagogica: l’assistenza sociale (dall’accoglienza in consultorio, fino ai contatti con altri servizi o enti), la consulenza psicologica e la psicoterapia, la consulenza pedagogica, il servizio di mediazione familiare, la consulenza etica e gli incontri di gruppo (come ad esempio i corsi di preparazione al parto e i gruppi di parola per figli di genitori separati).

La seconda area di intervento riguarda l’ambito sanitario-ostetrico-ginecologico. Gli operatori accompagnano le donne e le coppie sia in gravidanza sia dopo la nascita, attraverso molteplici interventi (dalle visite ginecologiche di controllo, fino al corso di massaggio infantile), e forniscono diversi servizi nella sfera della salute femminile (pap test, consulenza sul ciclo mestruale e i suoi vari disturbi, consulenza in menopausa).

L’ultima area di intervento del Consultorio riguarda i progetti di prevenzione ed educazione alla salute, che vengono realizzati in collaborazione con Scuole, Parrocchie e altri enti educativi.

SERVIZI AREA SOCIO-PSICO-PEDAGOGICA


Consulenza psicologica e psicoterapia
  • Valutazione e definizione delle richieste e dei bisogni espressi e inespressi
  • Valutazioni psicodiagnostiche
  • Consulenza psicologica e psicoterapia rivolta all’individuo, alla coppia e alla famiglia
  • Somministrazione di test di valutazione
Consulenza pedagogica
Incontri di gruppo con utenti
  • Sostegno alla genitorialità
  • Corsi di preparazione al parto
  • Gestione dello stress
  • Gruppi rivolti a coppie che desiderano migliorare la propria relazione
  • Gruppi di parola per figli di genitori separati
  • Gruppi di aiuto per persone separate
  • Altre tematiche specifiche
Consulenza etica
Servizio di mediazione familiare
Servizi di assistenza sociale
  • Accoglienza e valutazione delle richieste da parte degli utenti e presentazione dei servizi offerti dal Consultorio
  • Contatti con i servizi sociali o altri enti

SERVIZI AREA SANITARIA OSTETRICO-GINECOLOGICA


In gravidanza
  • Visite ginecologiche ed ostetriche
  • Ecografie
  • Controlli e consulenze in gravidanza
  • Corso di accompagnamento alla nascita
  • Consulenza sulla scelta del luogo del parto
Dopo la nascita
  • Consulenza sull’allattamento (naturale e artificiale)
  • Spazio allattamento
  • Spazio pesata e valutazione neonatale
  • Visita domiciliare dell’Ostetrica dopo il parto entro 30 giorni
  • Visite post partum in sede entro 90 giorni
  • Corso di massaggio infantile
  • Consulenza sulla rieducazione perineale
  • Corsi di rieducazione del pavimento pelvico
  • Consulenza sull’ alimentazione complementare e lo svezzamento
  • Consulenza sulle vaccinazioni
Consulenza sul ciclo mestruale e disturbi connessi
Consulenza preconcezionale
Consulenza in menopausa e nel climaterio
  • Consulenza sull’incontinenza urinaria e i prolassi retto-utero-vescicali
  • Corsi di rieducazione del pavimento pelvico
  • Consulenza sulla terapia sostitutiva e le alternative naturali
Consulenza sulla fertilità/regolazione delle nascite
Prevenzione dei tumori
  • Pap test
Ecografie

AREA DELLA PREVENZIONE ED EDUCAZIONE ALLA SALUTE


Il Consultorio lavora in stretta collaborazione con Scuole, Parrocchie ed altri enti educativi nell’ambito della prevenzione e dell’educazione alla salute. Per avere maggiori informazioni sui vari progetti, sulle modalità di realizzazione e sui costi, è possibile scrivere una mail a: progetti.san@fondazioneguzzetti.it

I progetti che il Consultorio propone e che sono stati approvati dalla ATS Città Metropolitana di Milano, sono elencati di seguito.

Maschio e femmina a confronto: educazione alla sessualità e all’affettività

Il progetto “Maschio e Femmina a confronto” prevede un percorso di educazione all’affettività e sessualità.
A chi si rivolge?

  • Scuola primaria: classi V°
  • Scuola secondaria di primo grado: classi III°
  • Scuola secondaria di secondo grado: classi II°

SCARICA LA SCHEDA

Il cuore va a scuola: educazione socio-affettiva

“Il cuore va a scuola” è un progetto di educazione socio-affettiva che mira a promuovere il benessere degli alunni a scuola, favorendo all’interno della classe dinamiche positive di relazione e comunicazione.
A chi si rivolge? Alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

SCARICA LA SCHEDA

Media Education: educazione all’uso consapevole di Internet

Il progetto “Media Education” ha come finalità principali la promozione di un uso consapevole della risorsa media, che favorisca un pensiero critico così come l’attuazione di comportamenti responsabili.
A chi si rivolge? A gruppi degli oratori o a gruppi classe delle scuole secondarie di primo e secondo grado, quindi a preadolescenti ed adolescenti di età compresa tra gli 11 e i 18 anni.

SCARICA LA SCHEDA

I confini del corpo e del cuore

I progetti “Alt! Il mio corpo è il mio confine” e “I confini del corpo e del cuore” sono percorsi educativi per restare in con-tatto con il proprio corpo e cuore e per proteggere e proteggersi da ogni forma di abuso.
A chi si rivolgono? Ai bambini dai 5 ai 10 anni e ai loro genitori, insegnanti ed educatori.

SCARICA LA SCHEDA

O mi distinguo o mi estinguo

Il progetto “O mi distinguo o mi estinguo” è un percorso educativo per prevenire i comportamenti a rischio in adolescenza.
A chi si rivolge? A gruppi degli oratori o a gruppi classe delle scuole secondarie di primo e secondo grado, quindi a preadolescenti ed adolescenti di età compresa tra gli 11 e i 18 anni.

SCARICA LA SCHEDA

Il legame come risorsa: progetto rivolto ai docenti

Il progetto “Il legame come risorsa” intende mettere a tema la relazione pedagogica come principale strumento del lavoro educativo e didattico e offrire ai partecipanti opportunità di approfondimento teorico e di confronto delle esperienze.
A chi si rivolge? Ai docenti della Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria e alle figure educative di associazioni e oratori.

SCARICA LA SCHEDA

Il legame come risorsa: progetto rivolto ai genitori

Il progetto “Il legame come risorsa” intende offrire momenti di confronto e formazione ai genitori in modo da supportarli nelle diverse fasi del ciclo vitale della famiglia.
A chi si rivolge? Ai genitori.

SCARICA LA SCHEDA

Sportello di ascolto

Lo Sportello di ascolto offre la possibilità di uno spazio di ascolto e di consulenza individuale per delle circostanze o delle difficoltà specifiche, che non richiedono un sostegno più duraturo nel tempo.
A chi si rivolge? A tutti gli alunni delle scuole secondarie di primo e di secondo grado. Lo sportello viene realizzato direttamente nella scuola che ne fa richiesta.

SCARICA LA SCHEDA